La Cantina

La cantina collocata sotto terra di fronte la casa e rivolta a sud. Nella prima parte all’ingresso si trovano i serbatoi di fermentazione, refrigerati per regolare la temperatura di fermentazione . La posizione garantisce l’ aerazione dei tini durante la fermentazione per la trasformazione degli zuccheri in alcool, trasformazione aerobica che necessita di un’ingente quantità di ossigeno.  Nella seconda parte separata c’è la “camera di conservazione”,  serbatoi in acciaio contengono il vino nella prima fase di trasformazione prima che venga posto per l’invecchiamento nelle barriques o tonneoux della qualità per minimo 12  mesi.  Nei successivi  9 mesi imbottigliato rimarra a riposo per 9 mesi prima di essere commercializzato.

La barriccaia è posizionata a lato, separata dal resto della cantina in luogo buio e con temperatura costante tra i 16 – 18 gradi.

Tutti i contenitori sono fabbricati in Francia con rovere francese di tostatura media e utilizzati a seconda del tipo di vino per 3 o 5 anni.